News > Arrivano le colonnine ultraveloci lungo le principali autostrade europee

Arrivano le colonnine ultraveloci lungo le principali autostrade europee

Frankfurt am Main-AFP
 - 07/12/2016

BMW Group, Daimler AG, Ford Motor Company e il Gruppo Volkswagen con Audi e Porsche hanno firmato un protocollo d’intesa per realizzare la più potente rete di ricarica in Europa. Puntando alla veloce costruzione di un considerevole numero di stazioni dove i conducenti di vetture elettriche potranno finalmente rifornirsi per affrontare tragitti a lungo raggio.

L’inizio dei lavori è previsto per il 2017 e verranno istallati circa 400 siti in tutta Europa con l’obiettivo, entro il 2020, di offrire ai conducenti delle vetture “verdi” migliaia di colonnine. Quest’ultime avranno livelli di potenza fino a 350 kW e consentiranno di fare un pieno d’energia molto più rapidamente dei sistemi attualmente disponibili basandosi sulla tecnologia combinata CCS.

Una volta avviata la rete alla massima efficienza, i tempi di ricarica saranno infatti comparabili a quelli necessari per il rifornimento presso i convenzionali distributori di carburante. E il servizio sarà garantito a tutti i veicoli equipaggiati con il CCS, così da agevolare la diffusione delle vetture elettriche sulle strade europee.

Diversi costruttori automobilistici hanno già previsto investimenti sostanziali per facilitare lo sviluppo della rete, sottolineando il loro interesse verso la mobilità sostenibile elettrica. Mentre BMW Group, Daimler AG, Ford Motor Company e il Gruppo Volkswagen con Audi saranno soci paritari nella Joint Venture: pronta a collaborare anche con partner regionali per facilitare una rapida e ottimale realizzazione della infrastruttura.

 

Foto: ©simonkr/Istock.com