News > Divieto di accesso per le auto diesel

Divieto di accesso per le auto diesel

 - 15/03/2018

La sindaca M5S di Roma, Virginia Raggi, ha annunciato che il centro della Capitale sarà vietato alle auto diesel private a partire del 2024.

Virginia Raggi ha annunciato la misura durante un discorso pronunciato a Città del Messico, davanti ad altre donne sindaco riunite nell’ambito dell’incontro "Women4Climate" (Donne per il clima). La notizia è rimbalzata sui media e i social network italiani già prima del suo ritorno a Roma.

“Roma ha deciso di impegnarsi in prima linea e a Città del Messico ho annunciato che, a partire dal 2024, nel centro della città sarà vietato l'uso di veicoli privati alimentati a diesel”, ha scritto la Raggi ai suoi concittadini.

L’utilizzo del diesel arretra costantemente da diversi anni, in Europa e nel mondo, costringendo i costruttori ad orientarsi in maniera massiccia verso i motori a benzina e ad accelerare le ricerche sulla trazione elettrica.

Qualche giorno fa, il Financial Times ha affermato che il costruttore italo-americano Fiat Chrysler (FCA) avrebbe annunciato in giugno l’abbandono entro il 2022 delle motorizzazioni diesel per le sue auto, a causa del crollo della domanda e dei costi crescenti.

E la giustizia tedesca ha aperto la strada al divieto di circolazione in città dei vecchi modelli diesel, alimentando l’incertezza di milioni di automobilisti.

 

Foto : ©cbies/iStock.com