News > Il mitico Land Rover Defender torna definitivamente in garage

Il mitico Land Rover Defender torna definitivamente in garage

LONDRES-AFP
 - 19/02/2016

Dopo 68 anni di onorato servizio, il mitico Land Rover Defender, veicolo quattro per quattro utilizzato dalla regina e da James Bond, rientra definitivamente in garage con la fine della produzione da fine gennaio.

Dalla comparsa sul mercato del Land Rover originale nel 1948, sono usciti dalle catene di produzione del costruttore britannico Jaguar Land Rover (JLR) oltre due milioni di esemplari. Un orgoglio britannico esportato in tutto il mondo. L'impossibilità di conformarsi alle nuove norme in termini di sicurezza e di emissioni inquinanti ha messo fine all'avventura del vecchio combattente, declinato in vari modelli, compreso quello con cingoli da carro. «È la morte di un'icona», ha commentato Simon Collins, segretario generale del Land Rover Club locale alla BBC.


Ultra resistente e robusto, il Defender è tuttora in dotazione a numerosi servizi di soccorso nel mondo e rimane presente nei territori in guerra.Veicolo culto, lo si può vedere anche nei quartieri chic e in molti film, come Skyfall di James Bond. È usato senza problemi dalla regina Elisabetta II sin dall'ascesa al trono nel 1952. «È un'auto che trascende le classi sociali. Tutti possono guidarla, dal contadino che cerca di attraversare un campo fangoso alla regina che fa il giro di Windsor. Ha il pregio di essere a suo agio a Chelsea (quartiere chic di Londra, ndr) come in una zona di guerra», nota Jim Holder, redattore capo delle riviste Autocar e What Car? «Ma la verità è anche che il Defender non si vendeva più così bene», aggiunge il giornalista specializzato. Secondo lui, JLR, che lavora a un successore, avrà un bel po' da fare per uguagliare un originale così mitico.


Photo : ©AFP PHOTO/LEON NEAL