News > Pneumatici invernali: attenzione a essere in regola

Pneumatici invernali: attenzione a essere in regola

Paolo Odinzoff
 - 26/10/2016

Dal 15 novembre in molte regioni scatterà l’obbligo di usare pneumatici invernali: attenzione a essere in regola !

Le instabili condizioni climatiche in Italia hanno già fatto partire l’allarme per il cosiddetto “cambio gomme di stagione” sulle auto e sui furgoni. Secondo quanto stabilito dalla direttiva emanata il 16 gennaio 2013 dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’obbligo della sostituzione scatterà infatti il 15 novembre e durerà fino al 15 aprile.

L'applicazione della norma spetta in ogni modo agli enti che gestiscono le singole strade cui è lasciata la facoltà di imporre o meno l’obbligo attraverso un apposito segnale apposto nelle tratte interessate e tramite specifiche ordinanze.

In alcune regioni dove il clima è più rigido o nelle zone di montagna possono, inoltre, essere introdotte delle deroghe per anticipare la sostituzione: come ad esempio nella Valle d'Aosta dove l’obbligo è già in vigore il 15 ottobre.

Va comunque ribadito che l'articolo 122, comma 8, del Codice della Strada stabilisce l'equivalenza degli pneumatici invernali e delle catene. Per cui è sufficiente avere a bordo una confezione con le catene della misura giusta per la gommatura dell'auto per essere in regola.

Circolare senza pneumatici invernali M+S o senza dotazioni alternative prevede una sanzione pecuniaria che varia in base alla tipologia di strada e che va da un minimo di 41 euro, se l'infrazione viene commessa in un centro abitato, fino a un massimo di 318 euro con la decurtazione di 3 punti dalla patente viaggiando in autostrada. Senza contare che vi è anche il rischio del fermo immediato del veicolo se, viste le situazioni climatiche, la circolazione di questo è ritenuta pericolosa.

Montare degli pneumatici invernali M+S nei periodi indicati dalla legge comporta infatti una elevata sicurezza permettendo all'auto di affrontare senza problemi ogni condizione climatica: comprese delle improvvise variazioni dell'aderenza dovute a ghiaccio nelle zone d'ombra o a forti precipitazioni inaspettate.

Sono, poi, disponibili oggi diverse gomme M+S all season (quattro stagioni), distinte dal fiocco di neve sul fianco, che permettono di circolare tutto l'anno senza dove essere nuovamente cambiate nei mesi estivi durante i quali, lo ricordiamo, è invece obbligatorio oltre che opportuno viaggiare con gomme strutturate per sopportare le elevate temperature.

 

Foto: © JOEL DAMASE / MICHELIN