Test Drive > Detroit 2018 : 5 modelli in primo piano

Detroit 2018 : 5 modelli in primo piano

Relaxnews
 - 08/02/2018

Anche se oggi accoglie un minor numero di prototipi e concept car, il salone dell’auto di Detroit, chiamato anche “North American International Auto Show” (NAIAS), resta l’evento in cui i grandi brand del settore presentano le loro novità più attese. Eccone 5 esempi.

Pochi modelli hanno impressionato gli acquirenti quanto il nuovo cross-over compact BMW X2. Con linee da coupé simili a quelle del X6, il SUV è più compatto ed abbordabile: una seria garanzia di successo per BMW.

L'Acura RDX 2019 è stato presentato come un prototipo, ma abbiamo l’impressione che il modello sia già pronto ad entrare in produzione. Il marchio di alta gamma di Honda è tornato ad immaginare un cross-over sportivo, dalle linee audaci e dalle prestazioni entusiasmanti.

Nella categoria dei pick-up, il ritorno del Ford Ranger non è passato inosservato. Questa nuova edizione 2019 è stata appositamente concepita per il mercato statunitense.

La Jetta resta il modello Volkswagen più venduto negli Stati Uniti. La Jetta 2019 non sarà da’altra parte commercializzata in Europa, dove ha scarso successo. Il nuovo modello di VW costituisce tuttavia un autentico passo avanti rispetto alla versione attuale.

Il mondo delle star del cinema esercita sempre una straordinaria attrazione sui media. Ford gioca la carta del mito e della nostalgia, annunciando un’edizione limitata della Mustang Bullitt. Per coronare il tutto, lo storico marchio statunitense ha ritrovato l’auto originale guidata da Steve McQueen nel film (creduta persa per sempre), per esporla a Detroit accanto alla sua nuova incarnazione.

 

Fotos :
© Newspress/Acura
© Newspress/BMW
© Newspress/Ford
© Newspress/Volkswagen