Test Drive > Le star dell'ultimo salone dell'automobile di Los Angeles

Le star dell'ultimo salone dell'automobile di Los Angeles

Relaxnews
 - 09/12/2016

Il principale appuntamento della West Coast di quest'anno ha celebrato i SUV, nonostante il tentativo della Mercedes-Benz di concentrare l'attenzione sulla sua decappottabile di lusso, con un prezzo superiore ai 350.000 dollari.

Quest’ultimo modello, la Mercedes-Maybach 650S Cabriolet, sarà infatti limitato a 300 esemplari numerati e dotato di un kit di valigie su misura e di un certificato di autenticità. Anche se questa cabriolet sembra sicuramente impressionante, è risultata meno interessante dei nuovi SUV presentati quest'anno.

Dopo anni di dimenticatoio, il salone ha segnato il ritorno della Lincoln con il Navigator SUV Concept, un veicolo utilitario sportivo con stile e proporzioni mozzafiato. Questo modello presenta grandi portiere con apertura ad ala di gabbiano, una scala a concertina, una cabina armadio nel bagagliaio e tanto posto per sei persone, anche robuste.

La Jaguar ha stupito con la sua i-Pace che presenta 500 km di autonomia con una sola carica e può arrivare ai 100 km all'ora in quattro secondi. Da notare che la trasmissione e la batteria sono stati sviluppati in interno e che la i-Pace sarà lanciata sul mercato in un prossimo futuro.

Il Salone di Los Angeles è stata anche un'occasione per Alfa Romeo di introdursi nel mercato dei SUV con la nuova Stelvio, un modello che ha molto stile. La versione Quadrifoglio statunitense eroga 505 cavalli, presenta uno scatto da zero a 100 km all'ora in quattro secondi e una perfetta distribuzione dei pesi 50:50.
"La nuovissima Stelvio, che porta il nome del più bel valico automobilistico del mondo, quello del passo dello Stelvio, è un nuovo punto di riferimento per il segmento" afferma Reid Bigland, AD di Alfa Romeo.

Mazda va avanti sulla strada che la sta portando a configurarsi come una marca affidabile di bei SUV grazie alla CX-5, un modello presentato di serie con un head-up display, un portellone a comando elettrico e, come optional, uno speciale colore rosso per l'esterno, ottenuto con una tecnologia all'avanguardia.

Toyota ha presentato la nuova crossover C-HR coupé, un modello audace per una casa automobilistica con elevati volumi di produzione, che è stato finalizzato sui circuiti di Nürburgring invece di servirsi di focus group.

Al salone è stata inoltre svelata la Ford EcoSport, un SUV compatto pensato per la generazione dei social media, il cui lancio è avvenuto su Snapchat. Si tratta di un modello dall'estetica particolare con una grande attenzione alla connettività, un ottimo sistema di altoparlanti e una compatibilità totale con gli smartphone oleandro Android e Apple.

VW ha dal canto suo presentato la nuova Atlas, un SUV di lusso con sette posti costruito negli Stati Uniti e destinato unicamente a questo mercato. Non stupisce quindi che non sia presentato in versione diesel, ma in compenso sarà il solo veicolo della sua classe ad essere commercializzato di serie con un sistema di frenata post collisione, un sistema che impedisce al veicolo di muoversi dopo un incidente.

 

Fotos: ©Newspress
Jaguar I-PACE Concept car, Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, Mazda CX-5, Ford EcoSport, Volkswagen Atlas