News > Alla scoperta di Uptis, il primo pneumatico airless firmato Michelin

Alla scoperta di Uptis, il primo pneumatico airless firmato Michelin

AFP Relaxnews
 - 17/06/2019

A Montréal (Canada), durante il vertice mondiale della mobilità sostenibile, Michelin ha presentato “Movin’On”: un prototipo di pneumatico senza aria compressa e garantito contro le forature, sviluppato in collaborazione con General Motors.

Il prototipo Michelin Uptis (acronimo di “Unique Puncture-proof Tire System”, ossia “sistema di pneumatico anti-forature unico”) è una struttura di tipo ruota/pneumatico dalla concezione originale, che elimina ogni rischio legato alla foratura, qualunque ne sia la causa.
 
Sviluppando uno pneumatico senza aria, che eviti quindi ogni rischio di foratura, Michelin punta a garantire la massima serenità alla guida ma anche ad ottenere un impatto considerevolmente inferiore sull’ambiente, riducendo l’utilizzo di preziose materie prime. Ogni anno, in tutto il mondo, circa 200 milioni di pneumatici vengono messi fuori servizio prima del tempo da una foratura, dai danni causati dalle condizioni del fondo stradale e dall’usura legata ad un’errata regolazione della pressione.
 
Il prototipo è il primo risultato del progetto Vision, un concetto più globale in materia di mobilità sostenibile. Il progetto Michelin si articola infatti su quattro assi, con pneumatici “airless”, “connessi”, “stampabili in 3D” e “100% sostenibili” (materie prime totalmente rinnovabili o bio-sourced).
 
Uptis sarà collaudato in maniera intensiva, nella prospettiva di avviarne la commercializzazione entro il 2024. General Motors ha già previsto di far circolare una flotta di Chevrolet Bolt EV equipaggiata dei nuovi pneumatici sulle strade del Michigan, negli Stati Uniti.

 

 

- Watch video : youtu.be/VjiLzc9bD3Q

(Credit foto: Courtesy of Michelin Michelin GM Uptis )