News > Didier Drogba, ambasciatore di una campagna per la sicurezza stradale in Africa

Didier Drogba, ambasciatore di una campagna per la sicurezza stradale in Africa

AFP
 - 14/11/2019

L’ivoriano Didier Drogba, ex-star del calcio mondiale, è stato nominato ambasciatore di una campagna lanciata dalla Federazione internazionale dell'automobile (FIA) per promuovere la sicurezza stradale in Africa.

Battezzata “Safe steps, sicurezza stradale in Africa”, la campagna durerà due anni è sarà declinata in tutto il continente africano attraverso video, cartelli stradali, siti web...

“Anche se rappresenta solo il 2% du parco auto mondiale, l’Africa concentra il 20% dei decessi registrati sulle strade mondiali. Il tasso di mortalità stradale è il più elevato al mondo e il 44% delle vittime sono pedoni e ciclisti”, ha dichiarato Jean Todt, presidente de la FIA e inviato speciale del Segretariato generale delle Nazioni Unite per la sicurezza stradale.
 
Todt rende omaggio alla “personalità eccezionale di Didier Drogba, alla sua notorietà e alla sua popolarità in tutta l’Africa, che costituisce un argomento importante per cambiare il comportamento dei conducenti e ridurre in questo modo il numero di decessi”.
 
L'ex attaccante internazionale ed ex-capitano degli “Elefanti” ivoriani ha messo fine alla sua carriera agonistica in novembre 2018, a 40 anni.
 
“I bambini e i pedoni sono i soggetti più vulnerabili. Dobbiamo proteggere meglio le nostre popolazioni,  sensibilizzandole e diffondendo le pratiche giuste da adottare per salvare più vite. I dati sono allarmanti. Sento il dovere di impegnarmi personalmente in questa iniziativa, per poter cambiare al più presto le cose” ha commentato Didier Drogba.
 
La campagna sarà coordinata dalla FIA e dalla fondazione Drogba.
 
 
 
 
 
 
 
(Crédits photo : Sia Kambou / AFP Ivorian retired professional football player Didier Drogba attends CEO Talk, an event organized by international business school HEC Paris in Abidjan on September 12, 2019.)