News > La Top 10 delle auto elettriche con la maggiore autonomia

La Top 10 delle auto elettriche con la maggiore autonomia

 - 08/09/2020

La leadership finora incontrastata di Tesla in termini di autonomia è ormai insidiata dall’esordiente Lucid. Il nuovo costruttore statunitense specializzato nei veicoli elettrici promette, con la sua prima berlina Air, un’autonomia record di oltre 830 km con una sola ricarica. In attesa dello sbarco della Lucid sul mercato, nel 2021, Tesla domina abbastanza ampiamente la classifica delle auto elettriche con la maggiore capacità di percorrenza.

Con 517 miglia di autonomia annunciate (una cifra da prendere con prudenza), Lucid potrebbe scrivere un nuovo capitolo nella storia dell’auto elettrica. Tuttavia, per ora, Tesla resta il dominatore indiscusso delle classifiche con il suo modello S a grande autonomia, secondo la norma mondiale di riferimento (WLTP).

Top 10 delle auto elettriche con la maggiore autonomia secondo la norma WLTP

1. Tesla Model S: 610 km
2. Tesla Model 3: 560 km
3. Tesla Model X: 470 km
3 ex-aequo. Jaguar I-Pace: 470 km
3 ex-aequo. Polestar 2: 470 km
6. Kia e-Niro: 455 km
7. Kia e-SOul: 452 km
8. Hyundai Kona: 449 km
9. Audi e-tron Sportback: 446 km
10. Mercedes EQC: 414 km

Questa classifica non riflette tuttavia necessariamente la realtà su strada. Durante la primavera scorsa, la rivista francese Auto Plus ha quindi deciso di fugare ogni dubbio e di realizzare dei test di circolazione in condizioni reali. Senza sorprese, Tesla domina sempre la classifica, ma i risultati ottenuti sono un po’ meno impressionanti del previsto.

 

Top 10 delle auto elettriche con la maggiore autonomia secondo la rivista francese Auto Plus

1. Tesla Model S: 491 km
2. Tesla Model 3: 434 km
3. Kia e-SOul: 397 km
4. Hyundai Kona EV: 393 km
5. Audi e-tron 55: 387 km
6. Kia e-Niro: 381 km
7. Jaguar I-Pace: 372 km
8. Tesla Model X: 370 km
9. Mercedes EQC 400: 332 km
10. Nissan Leaf: 326 km

I test sono stati realizzati dal laboratorio di Auto Plus nel circuito di Linas-Montlhéry (Essonne, Francia) utilizzando un protocollo specifico, diverso dal ciclo definito dal WLTP e più vicino alle reali condizioni di utilizzo.

 

(Foto : Tesla )