News > Le prime auto stampate in 3D saranno commercializzate a fine 2019

Le prime auto stampate in 3D saranno commercializzate a fine 2019

 - 20/04/2018

Considerata poco più che un gadget quando era ancora nella fase embrionale del suo sviluppo, la stampa 3D diventa sempre più credibile. Soprattutto quando un costruttore annuncia il lancio per il 2019 di un’auto prodotta in serie grazie a questa tecnologia.

Il nuovo modello, chiamato LSEV, è grande come una Smart ed è quasi interamente realizzato con la tecnologia di stampa 3D. Un esperimento che nasce dalla partnership fra il produttore cinese Polymaker e il costruttore italiano X Electrical Vehicle (XEV).
 
Alcuni dei componenti del veicolo, come il telaio, i vetri e gli pneumatici, dovranno essere fabbricati con metodi convenzionali. Ma la maggior parte dell’auto sarà stampata. I metodi tradizionali sono probabilmente più comodi, veloci e, soprattutto, meno costosi, ma il vero interesse della stampa 3D risiede nella radicale riduzione dei scarti durante il processo di produzione. Per questo, il CEO di Polymaker, Xiaofan Luo, prevede che il suo progetto “spingerà un maggior numero di costruttori ad orientarsi verso la stampa 3D”.
 
L’altro vantaggio del 3D è che consente ai costruttori di ridurre in misura considerevole il numero di elementi utilizzati, riducendo così l’impatto ambientale della produzione auto. Nel caso della LSEV, il numero di elementi in plastica è stato ridotto a 57, rispetto ai 2.000 abitualmente necessari con i metodi convenzionali.
 
Il prototipo della LSEV avrà un’autonomia di 150 km per ogni ricarica, una velocità massima di 70km/h e un peso di 450 kg, ossia la metà di quello della Smart Fortwo. I primi modelli sono attualmente esposti al Museo della cultura 3D di Shanghai, in Cina, e saranno presentati al Salone dell'auto di Pechino, il mese prossimo.
 
Il processo di produzione del prototipo richiede solo tre giorni. XEV prevede di costruire 500 modelli all’anno, su una sola catena di produzione. Al momento della commercializzazione, alla fine del 2019 (certamente a partire dalla Cina), la LSEV dovrebbe costare circa $ 10.000.
 
Foto: XEV