News > L’Italia in pole position al Salone internazionale dell'auto di Monaco 2019

L’Italia in pole position al Salone internazionale dell'auto di Monaco 2019

AFP
 - 28/02/2019

La terza edizione del “Salon international de l'automobile de Monaco” (SIAM) si svolge nel Principato fino al 3 marzo 2019. Una sessantina di costruttori, fra cui Alpine, Bentley, Ferrari, Lotus, Morgan, Rolls-Royce, Tesla e Smart sono attesi a Montecarlo per questo evento esclusivo, organizzato sotto l’alto patronato di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco.
 
La manifestazione riserva quest’anno un posto speciale all’Italia, permettendo al grande pubblico di ammirare da vicino modelli estremamente rari, come la concept-car a guida autonoma Icona Nucleus, l'hypercar Vulcano Titanium, l'hypercar ibrida GPL Tecno Montecarlo Nanni Galli o la Dallara Stradale GT Italmotor. Lamborghini esporrà nel suo stand ben tre modelli: una Huracan Performante, una Huracan Performante Spyder e una Aventador S Roadster.

 
Alcuni modelli saranno disponibili per una prova su strada a Monaco, magari proprio nei luoghi in cui si snoda il circuito di F1... ma nel rispetto dei limiti di velocità! Non mancheranno le sorprese per i bambini, che potranno mettersi al volante di... piccole auto elettriche (Tesla, BMW, Mercedes, Ferrari, Bentley...).

 
Altro tema centrale dell’evento sarà l’automobilismo sportivo, in particolare con la presenza dell’ex pilota di Formula 1 francese Philippe Streiff, padrino del padiglione “Motorsport”. Saranno esposti vari modelli da corsa, affiancati da curiosità come il primo kart elettrico da oltre 50cv, destinato a un trofeo monomarca internazionale Tecno.

 
Infine, per tutta la durata del salone, la scuola di design Albatech Monaco cercherà di creare da zero una nuova hypercar (disegni e modellino).

 
(3° SIAM, del 28 febbraio al 3 marzo 2019, Quai Albert 1°, Principato di Monaco, sito Web: salonautomonaco.com)

 
 








 
(Fotos: © Courtesy of Expo Monaco SIAM Salon international de l'automobile de Monaco)