News > Un robot per ricaricare le auto elettriche?

Un robot per ricaricare le auto elettriche?

Relaxnews
 - 27/01/2020

Volkswagen ha presentato la sua visione del futuro della mobilità elettrica, con un sistema di robot autonomi installati nei parcheggi, capaci di ricaricare le auto in sosta su semplice richiesta da smartphone.

Per ridurre i tempi e semplificare le operazioni di ricarica delle auto elettriche, Volkswagen ha sviluppato un nuovo sistema da installare nei grandi parcheggi pubblici o privati.
 
All’arrivo nel parcheggio, il conducente potrà richiedere l’intervento di un robot, che individuerà l’auto grazie a un sistema di sensori e ricaricherà la batteria a tempo di record, con un’unità di alimentazione mobile, senza alcun intervento umano. 
 
I nuovi robot possono così trasformare qualsiasi parcheggio sotterraneo in stazione di ricarica. Una volta chiesto l’intervento del sistema grazie all’applicazione per smartphone V2X, l’automa si occuperà di tutto.
 
Mentre un’auto è in carica, l’automa potrà dirigersi altrove e trasportare una nuova unità di alimentazione mobile verso un veicolo da rifornire. Una volta ricaricate le batterie, il robot riprenderà l’unità di alimentazione e la connetterà alla sua base, in attesa di altri veicoli.
 
Volkswagen ritiene che questa tecnologia “costituirà una piccola rivoluzione in materia di ricarica in vari tipi di infrastrutture, come i parcheggi multilivello...” evitando la costruzione di impianti di ricarica dedicati. Le aree di sosta o i parcheggi degli stadi, sia in superficie che sotterranei, potrebbero essere equipaggiati nel prossimo futuro da questi sistemi autonomi.
 
Anche se la nuova tecnologia è ancora allo stadio di “prototipo avveniristico”, Volkswagen pensa che potrebbe trasformarsi in realtà “in tempi molto brevi”.

 

 

 

(Crédits photo : Courtesy of Volkswagen Mobile robots)